domenica 18 maggio 2008

Uscite infelici


Conversazione con la vicina di casa L., insegnante ventottenne fidanzata da mezza vita.

L: abbiamo fatto un investimento ENORME. Ma ne è valsa la pena. Siamo contentissimi, dopo tanti sacrifici finalmente staremo insieme!
Pil: avete comprato casa?
L: no, abbiamo comprato un camper!
Pil: oh (...) eppure sembravate persone a posto...


*Dlin dlon!*
Avviso alla Pilar: devi sapere che non tutti i camperisti sono dei pericoli come tuo padre: non tutti attaccano i tubi con la gomma da masticare, ti fanno dormire accanto ad una bombola che perde gas, ti fanno fare la doccia in spiaggia e girare per Cannes con la marmitta staccata che struscia per terra. Non odiarli: sono persone per bene, cara Pil.
Con affetto, La Direzione.



(Stampa e colora il disegno)

3 commenti:

Fede Zik ha detto...

Questo post è una chicca di comicità, che però getta una luce sinistra sulle abitudini vacanziere della Pil Family!

Grazie per il disegno da colorare! :-D

Akilleys ha detto...

... e vivranno in un camper?!? Era quello che pensavo di fare anch'io...

Pilar ha detto...

fede: SAI BENE com'è fatto il Michele... tu immaginalo in camper...
(i pastelli a cera sono l'ideale)

aki: no, aki, non vivranno in un camper. sono malati, ma mica irrecuperabili. ;)