giovedì 14 agosto 2008

Esilio estivo


Fratellonzo: ma dove devi andare?? in esilio??
Pilar: no, solo in vacanza.
Fratellonzo: dove?
Pilar: San Remo sarà il pièdatèrr, poi ci si sposta in Francia.
Fratellonzo: e lì che temperatura credi di trovare?? Ti sei portata felpe, la giacca, tre paia di scarpe da ginnastica, il pigiama pesante, tre paia di ginz, tre cinture, due cappelli...
Pilar: non si sa mai: una lady deve essere pronta ad affrontare anche le situazioni più estreme.
Fratellonzo: tre teli per il mare???
Pilar: uno è quello ufficiale, il secondo è quello di ricambio, il terzo è per la doccia.
Fratellonzo: dodici paia di calzini??
Pilar: uno al giorno, più due di scorta.
Fratellonzo: sette costumi da bagno???
Pilar: sì, per poter combinare il pezzodisopra con quellodisotto, così sembra che ho un costume diverso ogni giorno!
Fratellonzo: e in quello scatolone cosa c'è?
Pilar: derrate alimentari! Pane, biscotti, caffè, pasta, zucchero, sale grosso, sale fino, olio, origano, sugo...
Fratellonzo: temi che a San Remo non ci siano supermercati? ...e in quell'altro scatolone?
Pilar: lì c'è tutto per la pulizia: Cif, guanti di gomma, spugna, spugna per i piatti, detersivo, straccio per pavimenti...


A questo punto, non riuscendo più a sopportare di essere schiacciato da cotanta capacità di organizzazione, il Primogenito esclama:

Fratellonzo: 'caeva...! (...) Ma non riuscirai MAI a caricare tutto su quella macchinina...!


Adesso che il guanto di sfida è stato lanciato, la Lady non può certo tirarsi indietro: caricare tutto in macchina sarà l'ennesima dimostrazione della superiorità della fatina sulla disorganizzazione del maschio di casa.... Tzè!





(Quanto ci fate che domani pomeriggio l'auto si lascerà cadere rovinosamente a terra, sotto il peso del regale carico?)


3 commenti:

Fede Zik ha detto...

Ma Pil, vai a San Remo, non in Uganda! Cosa ti porti a fare tutta quella roba da mangiare? E i calzini non te li puoi lavare a mano? Altro che organizzazione: trattasi di pigrizia agostana! :-P

Buona vacanza, vecchiazza. Io parto il 19 per il Benelux-fiatlux-luxfuit. Sa vedum (essì, ormai parlo comasco) a settembre.

Baci,
Federilla

Pilar ha detto...

La legge è "Nonsisamai!".

Fede Zik ha detto...

Uè, Befana! Io parto martedì e torno il 2. Sa vedum!
Buona vacanza.
Fe'.