martedì 17 marzo 2009

Di sere nere. (scusi, signor TZN)


Alla fine del corso, Pilar esce dalla vasca e corre sotto la doccia. Corre, perchè il CORRIdoio che porta agli spogliatoi è una vera e propria ghiacciaia. Ma andiamo oltre.
Sicchè la fatina si stava sciampando quando arrivano le Due Squinzie Nudiste.
Premessa.
Chiamasi Squinzie Nudiste due ragazze che arrivano ai corsi mezz'ora prima e se ne vanno un'oretta dopo la fine, perchè passano la maggior parte del tempo completamente biotte ( leggi: NUDE) a chiacchierare davanti agli armadietti.
No, non ingrifatevi, per cortesia, perchè per Pilar-la-Pudìca è un problema di dimensioni non sottovalutabili. Che va bene che non hai una mazza da fare (e c'è scritto MAZZA), ma perchè devi startene con le chiappe di fuori a far sapere i cazzi tuoi (e c'è scritto CAZZI) a cinquanta persone?
E Pilar ogni volta vorrebbe far finta di niente, perchè poi magari sembra che stai a guardarle, ma queste si mettono davanti al suo armadietto, così per prendere la borsa la Lady è costretta a farsi spazio tra le loro nudità... ciò è molto imbarazzante.
Premessa finita. Torniamo nella doccia.
La Lady era concentratissima a non far andare lo sciampo sulla lente a contatto ('chè tornare in macchina con un occhio chiuso e l'altro aperto non è un'esperienza da ripetersi), e le due parlottavano e ridacchiavano tra loro, finchè le si avvicina una delle Squinzie Nudiste...

SQ: scusa...
Pil: mh? (continua a sciacquarti, fa' come se nulla fosse, percaritàdivina)
SQ: posso farti una domanda?
Pil: eh... sì...
SQ: secondo la mia amica sei etero... ma... io spero di no... lo sei o no?
Pil: gulp! (maporcalaputtanaeva, perchè proprio a me??!) eh... hem... sì, no, cioè... eh. So-so-sono etero.

La SQ però rimane lì, col sorriso stampato in faccia.
A Pilar s'aggrotta la fronte...

Pil: altre domande?
SQ: no.
Però non schioda. E sorride.
Pil: ti spiace levarti dalla mia doccia ora?
SQ: oooo-cchei...



Sicchè la Pilar esce un po'provata dagli spogliatoi, ma non è ancora finita, perchè arrivata al parcheggio s'accorge che un'auto la segue...
ecco, ci manca solo Lo Spaccamaroni che non trova posto e pensa bene di pedinarti...

Spaccamaroni: ooohh! finalmente! stasera non c'è un BUCO! Mi dai il tuo??


Eh.

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Non capisco se è un dialogo interamente a voce alta oppure alcune frasi sono solo pensate, quali e da parte di chi, perchè l'esito è inquietante...

Anonimo ha detto...

Cioè, solo guardandoti ti hanno dato della lesbica? Mamma mia come siete strane voi donne.

Pilar ha detto...

anonimo delle 7.39: in effetti, i caratteri dovevano essere diversi, non so perchè ma son venuti così...il "pensato" è la parte tra parentesi. il resto è disgraziatamente a voce alta.

anonimo delle 7.42: no, le han dato dell'etero. ma le strane son loro o Pilar?

ALittaM ha detto...

Ma soprattutto a quelle due, CHE GLIENE FREGAVA dei gusti sessuali della Pilar?

Anonimo ha detto...

ALittaM: credo una di queste due:
1) perchè sono lesbiche o bisex, quindi quando vedono una ragazza interessante la puntano
2) semplicemente perchè sono morbosamente curiose e libertine (e il fatto che siano sempre biotte qulacosa dice).

Akilleys ha detto...

Secondo me in quello spogliatoio si sente un po' la primavera...

Pilar ha detto...

alittam: beato candore...!

anonimo: credo entrambi i punti esposti.

aki: quelle due erano così anche a novembre, quando (si sa) la città si spense in un istante, tu dicevi basta e io restavo inerme, il tuo ego è stato semrpe più forte di ogni mia convinzione.








E su questa, mestamente mi eclisso.

ilbusca ha detto...

Ecco, adesso la mia mente ha elucubrato un mucchio di fantasie erotiche.

Pilar ha detto...

bèh, non è che s'è dovuta sforzare tanto, la tua mente...