venerdì 30 novembre 2007

*E il miracolo avvenne*


Metà del giorno libero.
Due ore di lavorazione, una di riposo in frigo e 45 minuti di cottura.
Quasi un panetto di burro e un intero vasetto di Nutella.
Qualche "porcoqui" e "porcolì", con conseguenti sganassoni da parte della Sciura*.
Ma alla fine, il miracolo avvenne.
La crostata alla Nutella non s'è frantumata sotto le grinfie della fatina, non è diventata dura come la sua zucca ed è cotta anche benone.
Gioia e giubilo.

Questa sera la Signora Crostata verrà sottoposta al Giudizio del Corazòn Espinado, noto per i suoi nefandi giudizi riassumibili nell'universale espressione "Chemmèrda!".
Se stasera il Bandolero Stanco oserà pronunciare tale scempiaggine, verrà definestrato immediatamente, e il mondo intero potrà udire le sue grida di dolore.

Così sia.





*La Sciura = la mamma

5 commenti:

Fede Zik ha detto...

ma te fare una bella torta per la tua amica fede zik no, eh??
:-P

Pilar ha detto...

gli esperimenti se li bècca tutti l'uomo del monte: se dice sì, allora tutti fanno festa!

Pilar ha detto...

aggiornamento: l'uomo del monte ha detto "Sì. MA è una crostata che sa di bacio di dama". Sarà un appunto positivo?

francina ha detto...

chill'è il bandolero? Il Papo o il Lord?!

Pilar ha detto...

il lord è anche IL BANDOLERO, IL MENESTRELLO, L'UOMO DEL MONTE...