mercoledì 6 giugno 2007

Non ho nulla contro gli animali...

Messaggio N°29
22-03-2006 - 18:48


...ma contro QUESTA sì.
La vicina di casa di Pilar ha una cagnaccia che peserà una tonnellata, la voce roca ed è stupida come una pietra. Ogni volta che s'avvicina qualcuno comincia ad abbaiare e non la finisce neanche quando se ne va......ma il peggio è COME abbaia: quella bestiaccia non prende nenache fiato!! Dev'essere posseduta dal demonio, perchè un essere vivente non può abbaiare a quel modo senza fare una pausa per respirare... Ad aggravare il tutto, ci si mette anche la padrona, che per cercare di farla stare zitta, le dice solo con tono delicato e lieve: "Looolaaa...dai, smettila..."
Dai, non è possibile...d'altra parte, se la padrona è un'ottenebrata, Pilar non crede che si possa pretendere troppo dal cane.
Il problema è che tra poco arriverà la bella stagione (sì, Pilar ci spera ancora). Quando fa caldo Pilar è abituata a dormire con la finestra aperta. E la cagna abbaia. Tanto. Da quando sorge il sole, sì, prima ancora del canto del gallo. E l'ira della pelide Pilar cresce a dismisura...ha portato pazienza per due estati, ma ora non è più disposta a sopportare. In questi mesi si vede costretta ad elaborare un piano strategico per attaccare la cagnaccia e/o la padrona lobotomizzata.
S'accettano consigli.

Nessun commento: